Lettori fissi

sabato 29 dicembre 2012

Biscotti di Natale di Nonna Peppa




Natale in Sardegna...casa dei miei suoceri...per i miei figli è rimasto indimenticabile il profumo dei biscotti della nonna che si sprigionava dal forno aleggiando in tutta la casa. Quest'anno ho voluto regalare loro un pochino di quella magica atmosfera e guardarli mentre li mangiavano e sorridevano l'uno con l'altro è stato come tornare indietro nel tempo e rivederli bambini...per me è stato il regalo piu' bello!!!!
E mi fa piacere condividere con voi questa ricetta,è una semplicissima frolla al limone da ritagliare nelle forme che piu' vi piacciono.
Colgo l'occasione per farvi i miei piu' sinceri auguri per un 2013 pieno di tutto cio' che desiderate ma soprattutto serenita' e salute per voi e le persone che vi circondano con affetto!!!

Ingredienti:
1/2 kg. di farina 00 ( io farina per dolci e sfoglie Molini Rosignoli)
200 gr. di burro
3 uova
200 gr. di zucchero +un po' da spargere sui biscotti prima di infornare
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
2 bustine di vanillina
la scorza grattugiata di 2 limoni

Sulla spianatoia ho messo la farina setacciata,ho fatto un buco al centro e ho messo le uova e lo zucchero amalgamando prima con una forchetta e poi con le dita incorporando anche la scorza dei limoni,la vanillina e il lievito ,quindi ho aggiunto il burro a pezzetti e continuando a lavorare con le dita ho formato una palla che ho messo in frigo 10 minuti.
A questo punto l'ho stesa col mattarello ad un'altezza di circa un centimetro,non deve essere fina altrimenti i biscotti rimangono duri.
Ho dato forma con gli stampini, li ho messi sulla placca del forno ricoperta con carta forno ,ho spolverato con un po' di zucchero e messi in forno caldo a 160 gradi.


Il forno non deve essere molto caldo,cuociono in pochi minuti,appena sono dorati nella parte inferiore sono pronti,anche se vi sembrano troppo morbidi sfornateli,poi si asciugheranno un pochino rimanendo morbidissimi!!!
Per conservarli durante il periodo delle feste riponeteli in scatole di latta ( io non ho fatto in tempo!! :-)

P.S. un piccolo suggerimento per accentuare l'aroma del limone??? Ho strofinato con succo di limone le mie mani,il mattarello e addirittura le pareti del forno prima di mettermi al lavoro!!! ;-)





11 commenti:

  1. Finalmente! da quando me ne hai parlato aspettavo la ricetta, io amo i dolci sol profumo di limone!!

    RispondiElimina
  2. I biscotti della nonna hanno sempre un loro perchè!!
    Grazie per la bella ricetta e per i trucchetti per accentuare il profumo di limone!!
    Un bacione e auguri di Buon Anno
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Le ricette tradizionali sono le migliori, e se profumano di buono e ricordi,ancora meglio! Auguri di buon anno 2013 cara, a te, Anto e famiglia!

    RispondiElimina
  4. ottimi biscottini!
    auguri anche a te!

    RispondiElimina
  5. Mi è piaciuto molto questo racconto....quasi mi sei piaciuta un pò anche tu..un poco però...anche i biscottini mi piacciono e anche i consigli...insomma..proprio un bel post....però non ti abituare...:)

    RispondiElimina
  6. Sono buonissimi e allegri da preparare, volevo augurarti un anno nuovo che sia speciale.

    RispondiElimina
  7. deliziosi, Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Serena giornata e buona Epifania, lasciato qualche biscottino per la Befana? Un abbraccio e a rileggerci presto

    RispondiElimina
  9. ciao!!! se ti va vieni sul mio blog.. hai un premio da ritirare !

    RispondiElimina
  10. Fantastici, anche con forme diverse, non natalizie! ma dici che strofinare il limone anche nel forno sia necessario??

    RispondiElimina

Se mi lasci un salutino ne saro' felice e ricambiero' con piacere!!Grazie

I commenti anonimi non verranno pubblicati.

 

blogger templates | Make Money Online